giovedì 15 novembre 2018

Perchè usare i Kettlebell

perchè usare kettlebell

Perchè usare questo attrezzo?

L’allenamento con i kettlebell è tra i modi migliori per sviluppare tutte le qualità fisica, nessuna esclusa. Basterà solo organizzare l'allenamento in modo da esaltare la qualità muscolare richiesta.

Qualità muscolari allenabili

Infatti lavorando in modo e con esercitazioni specifiche è possibile incrementare:
  • Forza: ossia la capacità di opporsi ad una resistenza esterna tramite una contrazione muscolare
  • Potenza: la capacità di produrre la massima forza nel minor tempo possibile
  • Velocità: la capacità di svolgere un gesto nella minor frazione di tempo
  • Flessibilità: la capacità di compiere gesti con l’impiego dell’escursione articolare più ampia possibile sia in forma attiva che passiva.
  • Coordinazione: l’abilità di gestire nello spazio le varie parti del corpo in base alle diverse situazioni
  • Resistenza muscolare: la capacità di protrarre nel tempo una prestazione fisica
  • Resistenza cardiovascolare: la capacità del cuore di irrorare e sostenere il lavoro dei muscoli coinvolti nel gesto sportivo.


E’ impressionante come il lavoro con i kettlebell risulti funzionale per l’allenamento volto a migliorare una gestualità sportiva o semplicemente per mettersi in forma.

Per di più questi attrezzi hanno il vantaggio di occupare pochissimo spazio e permettere un infinità di esercizi diversi, vi assicuro che non vi annoierete mai se inizierete ad utilizzarli! 

Li potete utilizzare ovunque: in casa, in palestra, in ufficio, nel parco, sulla spiaggia, praticamente ovunque decidiate può andar bene, l’importante è aver un minimo spazio per muoversi e poter eseguire gli esercizi in tutta sicurezza.

I kettlebell possono essere un’ arma in più anche per chi fa della passione per l’allenamento anche il proprio mestiere. 
Insegnare a lavorare con i kettlebell non è facile, ma sarà un valore aggiunto alla vostra professione di Personal Trainer, nonché un modo serio di allenare i vostri clienti differenziandovi ancor più dall’allenamento spazzatura tanto di moda nei grandi centri commerciali del fitness. 


Iniziate con pesi gestibili e con carichi giusti. 
Consiglio vivamente se notate di aver dei punti deboli (minor forza in un arto, minor coordinazione da un lato, difficoltà nell’eseguire un esercizio fondamentale, ecc…) di allenarvi prima di tutto per superarli e solo successivamente incrementare il carico o la difficoltà delle vostre routine.


E’ importante non creare già da subito degli anelli deboli, perché potrebbero essere loro la causa di infortuni o di future fasi di stallo nel vostro allenamento.

Nessun commento:

Posta un commento